Connettiti con noi

Napoli News

Napoli, pace a tempo tra Gattuso e De Laurentiis. E Italiano strizza l’occhio agli azzurri

Pubblicato

su

Gattuso

Pace momentanea tra Gennaro Gattuso e Aurelio De Laurentiis, in vista delle prossime sfide decisive. E intanto Italiano non allontana il Napoli

Gennaro Gattuso Aurelio De Laurentiis hanno rinfoderato le spade, stipulando una pace momentanea e a tempo in vista delle prossime due fondamentali partite contro Atalanta in Coppa Italia e Juventus in campionato. Il Napoli deve uscire da questo momento difficile e conquistare l’accesso alla finale di coppa e battere i bianconeri potrebbe dare una spinta fortissima per il seguito della stagione. La sconfitta di Marassi contro il Genoa ha fatto male, il presidente non l’avrebbe presa benissimo ma la prestazione comunque convincente della squadra lo ha tenuto saldo sulla sedia. Per Gattuso non ci sarebbe stato nessun ultimatum, però è chiaro che se contro Atalanta e Juventus dovessero arrivare due k.o. la sua posizione sarebbe definitivamente compromessa. E in caso di addio anticipato, il Napoli potrebbe puntare su un traghettatore; Walter Mazzari è il nome che circola con costanza negli ultimi giorni.

IPOTESI ITALIANO – Intanto si comincia a pensare anche al futuro, con De Laurentiis che vorrebbe mettere in panchina un giovane in rampa di lancio. Tra questi ci sarebbe anche Vincenzo Italiano, che molto bene sta facendo in questa stagione e per due volte ha strappato applausi al Maradona col suo Spezia. E l’allenatore dei liguri, intervistato oggi da Radio Marte, ha strizzato l’occhio al Napoli dichiarando: «Fa piacere essere seguito. Sono cresciuto con il mito di Maradona, correvo per guardare 90° minuto e avevo un poster a grandezza naturale con la maglia del Napoli e la fascia di capitano. Sentirsi apprezzati è bellissimo, in futuro vedremo». Parole che non confermano nulla, ma che lasciano intendere che Italiano accetterebbe volentieri la panchina azzurra. Intanto, però, il Napoli è nelle mani di Gattuso che si trova davanti due partite fondamentali per il suo futuro.

Advertisement