Connettiti con noi

Inter News

Nuovo stadio Milan, con Investcorp si pensa al divorzio dall’Inter

Pubblicato

su

San Siro

In caso di arrivo del fondo arabo Investcorp al Milan, il progetto nuovo stadio potrebbe distaccarsi da quello dell’Inter

Se le difficoltà politico- burocratiche dovessero indurre all’abbandono del progetto San Siro, il Milan potrebbe anche valutare di tagliare il legame con l’Inter e di studiare uno stadio di sua totale proprietà, in modo da non dividere più le spese, ma soprattutto i guadagni.

Alla valutazione non è estranea la trattativa per la cessione della società tra il fondo statunitense Elliott e il fondo arabo Investcorp. Il divorzio Milan-Inter potrebbe essere accelerato dalla natura del fondo arabo, specializzato in investimenti immobiliari e certamente attratto anche dalla complicata ma affascinante ipotesi di restare a San Siro col centro sportivo, spostando Milanello nei 27 mila ettari della Maura, dentro il parco di Trenno, fino a fine 2022 destinati all’ippica e poi comunque a verde. L’ipotesi Sesto San Giovanni resta comunque sempre valida. Anche perché la proprietà cinese di Suning non pare avere la stessa urgenza del Milan. Lo scrive La Repubblica.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN SU MILAN NEWS 24

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.