Oriali alla Pinetina avvicina l’Inter: con o senza Conte?

© foto www.imagephotoagency.it

Ieri la visita di Oriali e Ventura alla Pinetina: colloquio con Ausilio, in ballo il suo futuro all’Inter a prescindere da Conte. Zhang sbloccherà la situazione?

E’ stata una lunga giornata al centro sportivo di Appiano Gentile dell’Inter quella di ieri per il team manager della Nazionale italiana, Lele Oriali, ex storico nerazzurro che proprio nel corso delle prossime settimane potrebbe fare ritorno alla Beneamata in qualità di raccordo tra la società e i calciatori. La visita di Oriali è stata ufficialmente per introdurre quella del commissario tecnico Giampiero Ventura, tuttavia, come ha riportato la Gazzetta dello Sport, Oriali si è intrattenuto con il direttore sportivo Piero Ausilio, fresco di rinnovo contrattuale, per circa un quarto d’ora in solitudine. Nulla di ancora certo in merito al futuro, e il tutto potrebbe sbloccarsi solo nel corso delle prossime settimane con il rientro da Nanchino di Steven Zhang e Walter Sabatini a Milano. Proprio la nomina dell’ex ds della Roma come dirigente sportivo Suning non sarebbe un ostacolo per Oriali che ha già ricevuto precise garanzie in merito. Il suo arrivo all’Inter avverrebbe a prescindere dalla risposta di Conte che, con tutta probabilità, porrà il suo arrivo a Londra tra le prime condizioni che porrà ad Abramovich per il suo rinnovo di contratto.