Orsolini, Favilli e Cassata: il futuro Juve passa da Ascoli

orsolini
© foto www.imagephotoagency.it

Tre giovani dell’Ascoli tutti già della Juventus: il futuro bianconero è già bianconero

In questi anni di dominio della Juventus sono tanti i fattori che hanno riportato i bianconeri al top sia in Italia che in Europa. Non solo lo stadio di proprietà che garantisce entrate importanti, non solo i ricchissimi diritti televisivi ma una cosa che non si può comprare: la programmazione. La rete investigativa bianconera è in costante sviluppo e lo scouting tiene sempre d’occhio sia i giocatori già di proprietà partiti in giro per farsi le ossa che altre possibili sorprese da fare proprie prima che qualche altra società ci possa solo fare un pensiero. C’è una squadra che in questo caso è l’ideale per la Juve e per i suoi giovani: si tratta dell’Ascoli che nella sua rosa ha ben 3 giocatori dal presente e dal futuro a tinte bianconere. A gennaio la Juventus si è assicurata le prestazioni del talentuoso Riccardo Orsolini per una cifra intorno ai 6 milioni di euro ma all’interno della rosa marchigiana c’è già un giocatore di proprietà torinese e un altro che potrebbe diventarlo presto. Sono Andrea Favilli e Francesco Cassata. L’attaccante, cresciuto nel vivaio bianconero ma attualmente di proprietà del Livorno, come riporta TuttoSport verrà riscattato dall’Ascoli proprio su indirizzo della Juventus, mentre per il centrocampista autore finora di un’ottima stagione in Serie B, nei termini del prestito sono fissati sia il riscatto per i marchigiani che il controriscatto in favore dei Campioni d’Italia.