Palermo, Sabatini: “Kjaer piace a Benitez.E su Cavani al Wolfsburg…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il d.s. del Palermo, Walter Sabatini, è molto attivo e pensa a rinforzare la squadra rosanero in vista della prossima stagione. Prima ci saranno alcune cessioni, come quella eccellente di Edinson Cavani, per il quale, secondo il dirigente, la pista Wolfsburg non è assolutamente tramontata: “A me non risulta che Cavani non voglia andare al Wolfsburg, almeno al sottoscritto non è stato detto nulla del genere. Il giocatore non ha mai fatto sapere che non accetterebbe la Bundesliga, credo che lui abbia espresso un suo parere circa la volontà  di rimanere in Italia, ma non ha posto alcun veto. Se potrebbe essere ceduto in Inghilterra? Non lo so, allo stato attuale mi sembra comunque difficile. Cavani interessa a tanti club, credo che nel giro di dieci giorni succederà  qualcosa”, asserisce a reterete24.it.

Riguardo il futuro di Simon Kjaer, Sabatini non nega la sua possibile cessione e l’apprezzamento da parte di Rafa Benitez: “Kjaer parte solamente se dovesse arrivare un’offerta importante, altrimenti resta a Palermo. L’offerta importante comunque dovrebbe arrivare anche per lui, ne va del suo prestigio. In questo momento quello di cui si deve preoccupare Kjaer è giocare bene, il Mondiale è una vetrina importante e io spero che lui si concentri per adesso solo su questo. Benitez lo vorrebbe con lui all’Inter? Non ci sono offerte ufficiali, anche se in questa fase le richieste coincidono con l’acquisizione del calciatore – dice a reterete24.it -. Adesso non so quali idee abbia importato Benitez dall’Inghilterra, probabilmente avrà  fatto valere lo scouting che era stato fatto per il Liverpool. Il club inglese è sempre stato abbastanza interessato a Kjaer, questo non significa però che l’Inter lo debba volere per forza”.

Altre valutazioni anche su Gianni Munari, in comproprietà  col Lecce ed in procinto di tornare in Sicilia: “Nei prossimi giorni discuteremo con il Lecce, c’è la scadenza per la risoluzione della comproprietà  e quindi dovrà  essere presa una decisione. Se il Palermo ha intenzione di tenerlo? Questo ancora non lo so, sono valutazioni che ancora dobbiamo fare. Con il Lecce cercheremo di trovare la soluzione migliore”. E un altro ritorno potrebbe essere quello di Francesco Benussi dal Livorno, arrivato in rosanero lo scorso gennaio in prestito per sei mesi: “Il Palermo potrebbe far tornare nuovamente Benussi, con noi si è comportato molto bene. Nei prossimi giorni con il Lecce potremmo parlare anche di questo. Se è anche in agenda un colloquio con il Vicenza per Gavazzi? Io ho tantissimi colloqui, necessariamente incontrerò molte persone che ci proporranno giocatori o magari altri li chiederemo noi. Vedremo, nel calciomercato tutto è possibile”.

Infine, un commento anche su Rafael Toloi, promessa brasiliana del Goias: “Toloi è una opzione che stiamo valutando, è un difensore interessante. Se potrebbe arrivare solamente in caso di cessione di Kjaer? Non è detto, potrebbe arrivare a prescindere anche se sarebbe una coesistenza un po’ problematica. Valuteremo anche questo aspetto”.