Perinetti: “Bari indebolito? Aspettiamo la chiusura del mercato”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Radio Goal, Giorgio Perinetti rassicura i tifosi del Bari.
L’ex dirigente del club pugliese, ora d.s. del Siena, ha detto di aspettare prima di giudicare il mercato della formazione biancorossa: “Per capire se il rinforzamento è stato completato o meno bisogna aspettare la fine del mercato – ha detto Perinetti – . Si parla ancora di Giovinco però mancano Bonucci, Ranocchia e Meggiorini. Certamente il Bari gode di un vantaggio, conosce a memoria il suo gioco e ne ha preso coscienza quindi può ripetere il campionato fatto l’anno scorso. Alla seconda quindi ci sarà  una grande derby del sud e credo che sarà  una della partite più importanti della giornata. Perdere Bonucci e Ranocchia anche se stimo molto Raggi e Rossi non è proprio facile da assorbire anche se c’è Andrea Masiello che ha un anno in più. Però sicuramente in difesa si è cercato di tamponare le due assenze. Il fatto di essere corsari l’anno scorso è stato possibile perchè andavamo a fari spenti. C’è bisogno che i giocatori mantengano le stesse motivazioni, e poi il Bari l’anno scorso era una sorpresa mentre per quest’anno avranno preso delle contromisure.”