PSG, fiducia per il rinnovo di Mbappé: la situazione

Iscriviti
Mbappé
© foto Kylian Mbappe

Il PSG è fiducioso di trovare un accordo per il rinnovo di Kylian Mbappé nonostante il possibile arrivo in Francia di Messi

Nonostante la trattativa per il rinnovo sia in stallo, il PSG è fiducioso di trovare un accordo con Kylian Mbappé. A riportarlo è il quotidiano francese L’Equipe segnalando che i discorsi potrebbero riprendere dopo l’inverno.

Mbappé ha il contratto in scadenza nel Giugno 2022 e le voci su un sua possibile cessione al termine di questa stagione sono alimentate dal possibile arrivo al PSG di Lionel Messi. Se Mbappé venisse ceduto, il club parigino dovrà versare 35 milioni di euro al Monaco per via di una clausola inserita nell’accordo stipulato nel 2017.

In favore del PSG gioca la crisi economica generata dalla pandemia da COVID-19 dato che Real Madrid e Liverpool, le due squadre indicate come possibili destinazioni per l’attaccante francese, stanno registrando enormi perdite a bilancio.