Connettiti con noi

Hanno Detto

Qatar 2022, Vertonghen: «Fascia One Love? Siamo controllati, non mi va di parlarne»

Pubblicato

su

Le parole del capitano del belgio, Vertonghen, sulla fascia One Love: « Ora ho paura di dire qualcosa. Non mi sento a mio agio a parlarne»

Jan Vertonghen, capitano del Belgio, ha parlato in conferenza stampa del caso One Love. Di seguito le sue parole alla vigilia del debutto della nazionale belga al mondiale.

«Se fai una dichiarazione ora su quella fascia da capitano, vale a punirti da solo. Ora ho paura di dire qualcosa. Non mi sento a mio agio a parlarne. Questa è una cosa che non ho mai sperimentato nel mondo del calcio e non voglio mai più sperimentarla di nuovo, perché non è per niente una bella cosa. Siamo sotto controllo. Non mi piace fare dichiarazioni politiche. Siamo qui per giocare a calcio e, se non possiamo farlo a causa di fare una dichiarazione atta a dire cose normali come ‘no’ al razzismo e alla discriminazione, allora cosa? Cosa possiamo fare? In merito alla questione non voglio dire più niente».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.