Ranieri, il rilancio e un sogno chiamato Europa: ora la Sampdoria ci crede

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Ranieri ha rilanciato i blucerchiati in campionato: prestazioni, risultati e un sogno chiamato Europa

Il campionato di Serie A della Sampdoria è partito in sordina con due sconfitte, di cui la seconda pesante, contro Juventus e Benevento. Due partite giocate male, soprattutto quella contro la squadra di Filippo Inzaghi, persa con in rimonta tra le mura del Ferraris. Le sconfitte hanno fatto suonare campanelli d’allarme nelle orecchie dei tifosi blucerchiati, ancora scottati dalla lotta salvezza della stagione 2019/20. Poi la svolta, merito del mercato, che ha portato qualità nella rosa blucerchiata con innesti come Antonio Candreva, Keita Balde e Adrien Silva.

L’uomo della rinascita però ha un nome: Claudio Ranieri. Un tecnico che non ha mai detto una parola fuori posto durante il mercato, anche quando vedeva i giocatori partire senza avere nessuno in entrata. Un allenatore che, durante la pausa per le nazionali, ha saputo dare nerbo a una squadra che si era smarrita. Ora, dopo tre vittorie convincenti contro Fiorentina, Lazio e Atalanta, la Sampdoria può anche sognare in grande. Un sogno che si chiama Europa League. Sempre con i piedi per terra, come raccomanda Sir Claudio.