Roma, multa per Fichaux: ora si farà ricorso

© foto www.imagephotoagency.it

I giallorossi contro l’ammenda per il vice di Garcia per uso di rice-trasmittente

ROMA FICHAUX – E’ di ieri la notizia della multa inflitta alla società Roma per l’utilizzo in panchina nel corso della gara con il Torino da parte del vice di Rudi Garcia, Fichaux, di una rice-trasmittente per parlare con la tribuna (evidentemente con qualche altra parte dello staff tecnico). Un caso analogo a quello di Garcia, che nel corso della prima giornata di campionato, fece uso di un telefonino per comunicare con la tribuna. 

RICORSO – Ebbene, riporta “Il Tempo”, la Roma avrebbe deciso di oppore ricorso nei confronti di questa decisione da parte del giudice sportivo Tosel. La ragione sarebbe chiara: al momento non esiste una regolamentazione precisa che stabilisce le modalità di utilizzo delle rice-trasmittenti in panchina.