Roma: oggi via Destro, spunta Chochev

© foto www.imagephotoagency.it

Ritorno di fiamma per Adriano, Rabiot e Lukaku

Lavori in corso in casa Roma e non solo sul fronte mercato: ieri Rudi Garcia a Trigoria ha notato diverse novità. Dallo staff, con l’arrivo di Norman al posto di Rongoni e l’imminente ingresso di Fioranelli Jr. per lo scouting e come video-analyst, alle strutture del centro sportivo. E’, infatti, in corso la ristrutturazione del media center, della palestra, che verrà allargata e dotata di vetrate per permettere ai calciatori impegnati nelle sedute differenziate di assistere agli allenamenti. Il tecnico francese, come riportato da Tuttosport, ha poi incontrato il direttore generale Baldissoni, discusso con il nuovo team manager Zubiria e il preparatore atletico Norman. Dopo pranzo ha cominciato a stilare la lista dei calciatori che andranno in ritiro a Pinzolo.

IN USCITA – A rischio Holebas, vicino al Watford, e Destro, che sarà ceduto entro domenica. Anche il Monaco del resto ha fretta. La Fiorentina è tornata alla carica con un’offerta di prestito con diritto di riscatto, ma la formula non convince la Roma. Oggi potrebbe esserci l’accelerazione del club del Principato. Attesa per Doumbia: la Cina non convince, mentre quelle dalla Russia e dall’Inghilterra non convincono la Roma. Ritorno di fiamma per Adriano, mentre per l’attacco si parla di Lukaku.

INTRECCI – Anche l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha approfondito l’affare Destro: ballano 2 milioni di euro tra richiesta e offerta. Il Monaco vorrebbe riconoscerli come bonus, la Roma li vorrebbe subito, visto che deve riconoscere il 5% della somma base all’Inter come premio di valorizzazione dell’attaccante, il quale ha chiesto 2,5 milioni di euro d’ingaggio. Con la cessione di Bertolacci al Milan potrebbe tornare d’attualità Rabiot, che ha chiesto al Paris St Germain di andare via, ma c’è stato anche un sondaggio col Palermo per Chochev.