Roma, troppo bassa l’offerta per van der Wiel

© foto www.imagephotoagency.it

In attesa di veder sbloccare l’arrivo di Josè Bosingwa, o in alternativa quello del tedesco Sebastian Jung, la dirigenza della Roma ha provato a fare un tentativo per portare nella Capitale Gregory van der Wiel. Per il terzino destro dell’Ajax, come si legge sul Corriere dello Sport, la compagine giallorossa aveva offerto circa cinque milioni, il tetto massimo di spesa fissato da Sabatini per un terzino, cifra considerata troppo bassa dai lanceri.