Russia, presidente federcalcio Fursenko si dimette

© foto www.imagephotoagency.it

Serghei Fursenko, presidente della Federazione Russa, si è dimesso dalla propria carica.
La decisione è stata presa dopo l’eliminazione della Russia nella fase a gironi. Su di lui erano piovute anche le critiche del ministro dello Sport  Vitaly Mutko.
Fursenko si è anche scusato con il presidente Vladimir Putin: “”Mi scuso con tutti i tifosi per il risultato”