Connettiti con noi

Sampdoria News

Sampdoria, Ranieri: «Bologna? Sarà un match pieno di trappole»

Pubblicato

su

Ranieri

Ranieri non teme il Bologna e fissa più in alto l’asticella della Sampdoria: le sue parole alla vigilia della trasferta

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, ha fatto il punto a margine della conferenza stampa sui singoli calciatori a disposizione e sugli obiettivi dei blucerchiati. Le sue parole riportate dal Secolo XIX.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI RANIERI

SCONFITTE CON IL BOLOGNA – «Me le ricordo tutte. Il nostro obiettivo è disputare una grande partita contro un Bologna allenato da un grande tecnico, passato sulla mia attuale panchina, e con grandi giocatori. Sarà un confronto pieno di trappole. Cercano sempre l’uno contro uno, il passaggio filtrante tra le linee per mettere in difficoltà le difese avversarie… dovremo essere abili a restare stretti».

VOCI TOTO ALLENATORE – «Quanto cominciano a uscire queste voci non credo mai che sia colpa dei giornalisti. Tra l’altro sono usciti ottimi nomi… che devo dire? Ho 50 anni di calcio per cui vado avanti per la mia strada. Non mi pongo domande nemmeno sul trattamento riservato dalla critica alla mia Sampdoria. Penso a fare punti, per il resto accetto tutto, critiche e complimenti. Certo mi fanno più piacere i complimenti, ma questa è una frase alla Catalano… però noto che dietro di noi ci sono squadre che in teoria avrebbero dovuto esserci davanti».

Advertisement