Connettiti con noi

Champions League

Sanzioni UEFA, l’esclusione dello Zenit avvantaggia Milan e Inter: il motivo

Pubblicato

su

L’esclusione dalla coppe europee dei club russi da parte della UEFA avvantaggerà Milan e Inter: il motivo

La UEFA ha ufficializzato l’esclusione di tutti i club russi dalle competizioni europee per la stagione 2022/2023. Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, l’esclusione dello Zenit dalla prossima Champions League permetterà a Milan e Inter di aumentare di un milione i ricavi dal ranking storico.

«Secondo le stime di Calcio e Finanza, attualmente, se tutte le squadre davanti in classifica che possono ancora qualificarsi alla Champions raggiungessero il loro obiettivo, l’Inter incasserebbe oltre 13,6 milioni di euro e il Milan oltre 12,5 milioni. Lo Zenit occupa una posizione più alta rispetto a Inter e Milan nel ranking storico. 24° posto, contro il 26° e 27° delle milanesi».