Sassuolo, Di Francesco a Sky: «Roma? Altro che barricate…»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico neroverde nel post-partita.

SASSUOLO DI FRANCESCO – Intervenuto ai microfoni di “SkySport” al termine della partita, Eusebio Di Francesco ha commentato il pareggio contro la Roma: «Dopo la batosta con l’Inter, la squadra ha ritrovato fisionomia e qualità. E’ stata una gara di sofferenza contro una squadra superiore, ma ce la siamo giocata. Non aveva senso fare barricate, anzi ho schierato quattro attaccanti nel finale. Ho un gruppo giovane che sta crescendo, cambiare era inevitabile dopo gli “schiaffi” presi, quando si lavora tanto alla lunga certi meccanismi rimangono e questo è un vantaggio», ha dichiarato il tecnico del Sassuolo.

CRESCITA – Di Francesco ha poi aggiunto: «Come investirei 15 milioni di euro? Sull’allenatore (ride, ndr). Siamo una piccola realtà, capisco la volontà di Agnelli, piacerebbe anche a me una proprietà capace di fare maggiori investimenti, ma ci sono comunque dei valori importanti per crescere. Berardi? Per me è una soddisfazione quando un giocatore viene chiamato in Nazionale. Lui deve avere l’ambizione di crescere e migliorarsi. Ha sbagliato, ha riconosciuto l’errore, ha un caratterino particolare. Nessuno lo conosceva, io l’ho lanciato e mi auguro di poterlo convincere a ritornare sui suoi passi».