Schone: «Felice di essermi svincolato dal Genoa. Non vedo l’ora di affrontare nuove sfide»

Iscriviti
tabellone calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Lasse Schone ha spiegato al quotidiano olandese Algemeen Dagblad i motivi che l’hanno spinto a lasciare il Genoa

Lasse Schone ha spiegato al quotidiano olandese Algemeen Dagblad i motivi che l’hanno portato a rescindere il contratto con il Genoa. Le sue parole.

RISOLUZIONE – «La risoluzione è la scelta migliore per entrambe le parti. Il primo anno è andato molto bene, ho giocato sempre anche se ovviamente speravamo in una posizione migliore. La situazione è molto cambiata negli ultimi sei mesi, ora sono felice di potermi trasferire a costo zero».

FUTURO – «Mi piacerebbe giocare a buoni livelli ma comincerò a pensare con calma al mio futuro, anche se ovviamente ci stiamo già lavorando. Non vedo l’ora di affrontare nuove sfide, nuove avventure come quella vissuta qui a Genova, in una bellissima città. Ultimamente ho giocato poco ma mi sono allenato ogni giorno».

ITALIA – «Domani i bambini avranno l’ultimo giorno di scuola, poi torneremo a casa. L’Italia è bellissima, mi sarebbe piaciuto viverci. Ho vissuto qui con la mia famiglia per un anno e mezzo. I bambini si sono fatti degli amici, noi ci siamo fatti degli amici. Abbiamo sperimentato una cultura diversa, un paese diverso, una lingua diversa. Porto tutte queste cose positive dentro di me, ma adesso non vedo l’ora che arrivi il futuro»