Scommesse, la nuova vita di Doni

© foto www.imagephotoagency.it

Che fine ha fatto l’ex attaccante dell’Atalanta Cristiano Doni, coinvolto la scorsa estate nel caso calcioscommesse e finito addirittura in manette (prima) e agli arresti domicialiari (poi)?

La risposta arriva da alcune foto pubblicate oggi da molti media italiani: Doni è in Spagna, a Maiorca (città nella quale, per altro, ha anche giocato) ed ha aperto un locale, il ‘Chiringo Palmanova’. Per l’ex giocatore nerazzurro (il cui contratto con la Dea è scaduto sabato scorso) non è la prima attività imprenditoriale: Doni aveva già aperto tempo a fa Cervia uno stabilimento balneare, ‘I figli del sole’.

Inaugurato un mese e mezzo fa, sembra che il nuovo locale di Doni abbia riscosso un ottimo successo: alla festa di apertura erano presenti diverse celebrità asturiane e spagnole e sono in molti a pronosticare un gran futuro per questa nuova avventura dell’ex atalantino.

Noi siamo pronti a scommetterci, voi?