Scommesse, Paoloni: “Non scommetto più, sono un uomo normale”

© foto www.imagephotoagency.it

SCOMMESSE PAOLONI CREMONESE – Marco Paoloni, ex portiere della Cremonese, giunto oggi in tribunale a Cremona per essere sentito dai magistrati svizzeri sullo scandalo Calcioscommesse, ha rilasciato queste dichiarazioni ai giornalisti presenti, affermando come sia cambiata particolarmente la sua vita dopo gli scandali: “Sono estraneo ai fatti, non scommetto più. Mai sentito parlare di conti svizzeri, voglio tornare a giocare. Dopo un anno sono tornato a essere una persona normale”.