Seedorf: «Milan? Ne parlerò fra 6 mesi»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex rossonero a Zurigo: «Messi favorito per il Pallone d’Oro»

Ancora sotto contratto col Milan, Clarence Seedorf è a Zurigo per la premiazione del Pallone d’Oro. Lo stesso Seedorf ha detto: «Neymar ha fatto un grande anno e spero che in futuro possa vincere il Pallone d’Oro, Ronaldo ha fatto bene ma Messi è costante e sempre decisivo. Nonostante i cambiamenti dall’anno scorso dopo Guardiola Messi ha mostrato grande leadership, c’è solo da togliersi il cappello. In Serie A qualcuno può vincerlo? Direi più che Paul Pogba il centravanti Gonzalo Higuain, il Napoli può aiutare Higuain a conquistare qualcosa, perché ha talento. Pure Pogba lo ha ma bisogna aspettare, deve maturare e dimostrare ancora molto». 

ESPERIENZA – A Sky Sport Seedorf ha aggiunto: «Non so se ho mai detto che ero arrabbiato per il Milan, non ho niente da dire riguardo la mia esperienza, ne parlerò tra sei mesi quando finirà il mio contratto. Non posso parlare nemmeno per gli altri allenatori. Zidane? Mi sembrava chiaro che sarebbe stato lui l’allenatore, ma non mi aspettavo che arrivasse così presto. Non è mai bello un cambio di tecnico, ma di fatto al Real Madrid si fidano di lui e Zidane ha voglia di dimostrare di essere valido».