Connettiti con noi

Inter News

Serie A, cosa può fare la Juve per tornare in gioco nella corsa scudetto?

Pubblicato

su

L’Inter salta un turno, la Juve può accorciare contro il Benevento. Sarà decisivo il recupero col Napoli e il fattore Dybala

Vincerle tutte può non bastare. Perché i 10 punti di vantaggio in classifica dei nerazzurri sono un margine più che rassicurante a questo punto del campionato. Senza la distrazione delle coppe e con una situazione medica che dovrebbe andare a normalizzarsi dopo la sosta, l’Inter ha in mano il suo destino. E Conte non è uno che si lascia sfuggire occasioni del genere. La Juve per accorciare il gap deve anche sperare in qualche passo falso dei nerazzurri là davanti. Ma intanto può provare a mettere pressione all’avversaria, un po’ come ha fatto Pirlo a parole alla vigilia ma anche coi fatti; una vittoria contro il Benevento darebbe una nuova prospettiva alla classifica, aspettando Inter – Sassuolo.

Per mantenere speranze scudetto Pirlo non può permettersi di fallire il recupero contro il Napoli, altri tre punti pesantissimi, e intanto proverà a recuperare Dybala per il derby, dopo la sosta. Uno come lui, nel momento decisivo della stagione, rischia di essere un fattore che fino a questo momento è mancato alla Juve. Puntare forte su Ronaldo – la Juve lo fa da tre anni -, e ritrovare equilibrio a centrocampo e in difesa, ora che quasi tutti i giocatori sono tornati a disposizione e Pirlo può scegliere. Nella volata finale anche i particolari fanno la differenza, ecco perché lo staff atletico dovrà calibrare attentamente i carichi di lavoro per dare tutto nei prossimi tre mesi, senza però sottoporre i giocatori a stress eccessivo. Decisivi anche la fame dei giovani e lo spirito dello spogliatoio e la mentalità dei senatori: se Buffon, Chiellini e Ronaldo sono convinti di poter ancora sorpassare l’Inter, allora la Juve parte già un bel passo avanti.

Advertisement