Connettiti con noi

2009

Serie A: le probabili formazioni della 25a giornata

Pubblicato

su

Ecco tutte le probabili formazioni per la 25a giornata di Serie A:

Genoa-Udinese sabato ore 18

Gasperini deve rinunciare a tre titolari come Juric, Palladino e Milanetto, ma recupera Moretti e Palacio, che partiranno dal 1′, mentre Jankovic all’inizio sarà  in panchina. Nella formazione di De Biasi, Cuadrado andrà  a prendere il posto di Basta, mentre Lukovic è favorito su Pasquale.

Genoa (3-4-3): Amelia; Papasthatopoulos, Dainelli, Moretti; Mesto, Rossi, Zapater, Criscito; Palacio, Acquafresca, Sculli. A disposizione: Scarpi, Bocchetti, Tomovic, Fatic, Gucher, Suazo, Jankovic. All.: Gasperini

Udinese (4-3-3): Handanovic; Cuadrado, Coda, Zapata, Lukovic; Inler, Sammarco, Asamoah; Sanchez, Floro Flores, Di Natale. A disposizione: Belardi, Pasquale, Ferronetti, Badu, Lodi, Geijo, Pepe. All.: De Biasi

Inter-Sampdoria sabato ore 20:45

Mourinho non convoca Santon e Balotelli, indisponibili, ma torna Stankovic che riprende il suo posto in mediana. Nella Samp Pozzi recupera in extremis e Del Neri proverà  a schierarlo dal 1′, altrimenti ci sarà  Scepovic con Pazzini.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti; Stankovic, Cambiasso, Thiago Motta; Sneijder; Milito, Eto’o. A disposizione: Toldo, Cordoba, Mariga, Muntari, Krhin, Quaresma, Pandev. All.: Mourinho

Sampdoria (4-4-2): Storari; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Semioli, Palombo, Poli, Guberti; Pazzini, Pozzi. A disposizione: Guardalben, Rossi, Accardi, Padalino, Franceschini, Mannini, Scepovic. All.: Delneri

Atalanta-Chievo domenica ore 15

Qualche problema per Mutti a centrocampo, con Padoin costretto ancora una volta a fare l’interno. Torna Peluso in difesa, mentre Capelli si accomoda in panchina.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Garics, Talamonti, Bianco, Peluso; Ferreira Pinto, Padoin, Guarente, Valdes; Doni; Amoruso. A disposizione: Coppola, Capelli, Volpi, Zanetti, Chevanton, Ceravolo, Tiribocchi. All.: Mutti

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Mandelli, Yepes, Mantovani; Luciano, Rigoni, Marcolini; Pinzi; Bogdani, Pellissier. A disposizione: Squizzi, Frey, Bentivoglio, Ariatti, Morero, De Paula, Granoche. All.: Di Carlo

Bologna-Juventus domenica ore 15

Al posto di Marco Di Vaio, Colomba farà  partire il duo Zalayeta – Adailton, mentre sulla sinistra viene schierato ancora il giovane Casarini per Modesto. Assente Appiah (infortunato) e Lanna (squalificato). Per Zaccheroni nessuna novità , potrebbero trovare minuti importanti Trezeguet e Camoranesi.

Bologna (4-4-2): Viviano; Zenoni, Portanova, Moras, Raggi; Buscè, Mudingayi, Guana, Casarini; Zalayeta, Adailton. A disposizione: Colombo, Savio, Britos, Mingazzini, Lavecchia, Succi, Gimenez. All.: Colomba

Juventus (3-4-1-2): Buffon; Zebina, Legrottaglie, Chiellini; Caceres, Marchisio, Sissoko, De Ceglie; Diego; Amauri, Del Piero. A disposizione: Manninger, Cannavaro, Felipe Melo, Candreva, Camoranesi, Giovinco, Trezeguet. All.: Zaccheroni

Cagliari-Parma domenica ore 15

Allegri deve sostituire lo squalificato Biondini con Barone. Ancora non dovrebbe recuperare Marchetti, così come Jeda. Per il Parma problemi in attacco, dove però recupera Crespo, che dovrebbe partire dalla panchina. Non ce la fa Panucci.

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Marzoratti, Canini, Astori, Agostini; Lazzari, Conti, Barone; Cossu; Matri, Nenè. A disposizione: Vigorito, Ariaudo, Carta, Naingollan, Parola, Ragatzu, Larrivey. All.: Allegri

Parma (5-3-2): Pavarini; Zenoni, Zaccardo, Paci, Lucarelli, Castellini; Morrone, Valiani, Galloppa; Biabiany, Bojinov. A disposizione: Russo, Galassi, Dellafiore, Lunardini, Antonelli, Lanzafame, Crespo. All.: Guidolin

Fiorentina-Livorno domenica ore 15

Tante le assenze tra infortunati e squalificati per i viola. In difesa verrà  presentata la coppia Felipe – Natali, mentre a destra riposa De Silvestri. Donadel per Montolivo squalificato, probabile ballottaggio Gilardino – Keirrison.

Fiorentina (4-2-3-1): Frey; Comotto, Felipe, Natali, Pasqual; Bolatti, Donadel; Marchionni, Jovetic, Vargas; Gilardino. A disposizione: Avramov, Gobbi, De Silvestri, C.Zanetti, Carraro, Ljajic, Keirrison. All.: Prandelli

Livorno (3-5-2): Rubinho; Perticone, Rivas, Knezevic; Marchini, Pulzetti, Moro, Filippini, Bergvold; Tavano, Lucarelli. A disposizione: De Lucia, Diniz, Bernardini, Pulzetti, Danilevicius, Bellucci, Marchini. All.: Cosmi

Palermo-Lazio domenica ore 15

Nessuna novità  per Delio Rossi che, dopo il diverbio a distanza con Zamparini, schiererà  Pastore e non Simplicio dal 1′. Scelte forzate per Reja che in difesa schiera Dias per l’infortunato Radu. In attacco dovrebbe tornare Zarate con Floccari, mentre Rocchi torna in panchina con Cruz.

Palermo (4-3-1-2): Sirigu; Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Liverani, Nocerino; Pastore; Miccoli, Cavani. A disposizione: Benussi, Blasi, Goian, Simplicio, Bresciano, Budan, Hernandez. All.: Rossi

Lazio (3-5-2): Muslera; Biava, Stendardo, Dias; Lichtsteiner, Hitzlsperger, Ledesma, Mauri, Kolarov; Floccari, Zarate. A disposizione: Berni, Diakitè, Brocchi, Firmani, Matuzalem, Cruz, Rocchi. All.: Reja

Roma-Catania domenica ore 15

Ranieri schiera ancora la coppia Baptista-Vucinic, mentre rimane in dubbio fino all’ultimo la presenza di Perrotta. Nel Catania recuperano tutti gli incerti, fuori solo i lungodegenti.

Roma (4-2-3-1): Doni; Motta, Mexes, Juan, Riise; Pizarro, De Rossi; Taddei, Perrotta, Baptista; Vucinic. A disposizione: Lobont, Burdisso, Cassetti, Faty, Brighi, Cerci, Menez. All.: Ranieri

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Silvestre, Spolli, Capuano; Izco, Carboni, Ricchiuti; Mascara, Maxi Lopez, Llama. A disposizione: Campagnolo, Potenza, Augustyn, Terlizzi, Moretti, Martinez, Morimoto. All.: Mihajlovic

Siena-Napoli domenica ore 15

Non recupera Brandao per Malesani. Mazzarri invece recupera Lavezzi e Dossena.

Siena (4-1-4-1): Curci; Rosi, Cribari, Pratali, Del Grosso; Ekdal; Reginaldo, Vergassola, Tziolis, Ghezzal; Maccarone. A disposizione: Pegolo, Rossi, Terzi, Calaiò, Malagò, Codrea, Jajalo. All.: Malesani

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Grava; Maggio, Cigarini, Pazienza, Aronica; Quagliarella, Hamsik; Denis. A disposizione: Iezzo, Rinaudo, Zuniga, Dossena, Bogliacino, Hoffer, Lavezzi. All.: Mazzarri

Bari-Milan domenica ore 20:45

Continuano ad essere tanti gli assenti per Ventura, che schiera i soliti noti. Dovrebbe esserci Sestu e non Rivas a sinistra, mentre Almiron torna al centro del campo con Gazzi, Donati si accomoda in panchina. Nel Milan non ci sarà  l’ispirato Seedorf, ma Borriello si riprende il suo posto al centro dell’attacco. Al posto di Antonini sulla sinistra dovrebbe andare Bonera e non Kaladze, vista l’assenza di Zambrotta.

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A.Masiello, Bonucci, S.Masiello; Alvarez, Gazzi, Almiron, Sestu; Barreto, Meggiorini. A disposizione: Padelli, Stellini, Koman, Donati, Rivas, Allegretti, Castillo. All.: Ventura

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Bonera; Gattuso, Pirlo, Ambrosini; Pato, Borriello, Ronaldinho. A disposizione: Dida, Favalli, Kaladze, Beckham, Flamini, Huntelaar, Inzaghi. All.: Leonardo

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.