Setien Barcellona: un allenatore che si ispira a Cruyff e Guardiola

© foto www.imagephotoagency.it

Setien parla la stessa lingua di Cruyff e Guardiola. Il Barcellona spera di tornare ai fasti del passato con il cambio di tecnico

Negli ultimi anni, il Barcellona di Bartomeu ha progressivamente abbandonato molti dettami dell’impostazione di Cruyff, costruendo squadre più prestanti fisicamente. Quique Setien, oltre a essere un cambio drastico rispetto a Valverde, è un ritorno alle origini.

Si tratta infatti di un Cruyffiano convinto: un grande seguace del gioco di posizione che dà alle proprie squadre un’identità forte incentrata sul controllo del pallone . Proprio come Guardiola, è fuorviante descrivere il suo calcio utilizzando moduli di riferimento: le squadre di Setien passano con estrema fluidità da una disposizione a un’altra. La sua uscita dal basso è insista ed elaborata, è il processo chiave per generare superiorità numerica alle spalle della pressione avversaria. Vedremo che impatto avrà al Barcellona. Di certo, l’intenzione è quella di tornare ad avere una squadra più dominante con la palla secondo i principi di Cruyff e Guardiola.