Siena, comunicato stampa smentisce premio vittora contro l’Inter

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle ultime ore era trapelata la notizia di un possibile premio di 2 milioni di euro promesso dal presidente del Siena, Mezzaroma, ai suoi giocatori in caso di vittoria contro l’Inter nella prossima partita di campionato. Tuttavia pochi minuti la società  toscana ha precisato tramite un comunicato stampa emesso sul proprio sito internet l’assoluta infondatezza delle voci emerse tra ieri ed oggi.

“L’A.C. Siena, in merito alle notizie di stampa, precisa quanto segue:
– La notizia che è stata divulgata ieri è frutto di una errata interpretazione di parole pronunciate da un consulente esterno dell’A.C. Siena, che non riveste alcun ruolo dirigenziale.
– L’A.C. Siena non ha mai promesso nè prometterà  premi speciali per alcuna partita, pratica peraltro non consentita dalle norme federali.
– Il presidente Massimo Mezzaroma, poco dopo il suo insediamento, ha garantito alla squadra un premio salvezza, da corrispondere in caso di permanenza in serie A nella prossima stagione. E nel rispetto dei propri tifosi e della correttezza del campionato, ha sempre e solo chiesto alla squadra di impegnarsi al massimo in ogni partita e di onorare la stagione fino al termine, cercando di ottenere il miglior piazzamento possibile.”