Simeone-Atlético, separazione in vista? L’Inter spera

simeone atletico madrid
© foto www.imagephotoagency.it

La probabile eliminazione dalla Champions per mano dei rivali di sempre potrebbe aprire una crepa insanabile in casa Atlético: l’addio di Simeone sarebbe il perfetto assist per l’Inter

Il futuro della panchina dell’Inter è ancora tutto da capire, con le possibilità di vedere Stefano Pioli il prossimo anno a guidare i nerazzurri che si riducono settimana dopo settimana, con prestazioni sempre più deludenti e con sconfitte quasi imbarazzanti per i modi in cui arrivano. Il grande sogno della società di Suning è senza dubbi Antonio Conte, il profilo ideale dopo tante stagioni deludenti per tornare a lottare per le piazze importanti del campionato da subito e con i giusti investimenti. L’allenatore del Chelsea però difficilmente lascerà Londra ed ecco che il secondo nome sulla lista dei dirigenti cinesi diventa Diego Pablo Simeone. La sua situazione è complicata, ma fra due giorni potrebbe essere molto più chiaro: in caso di eliminazione dalla Champions League per mano del Real Madrid – probabile visto il pesante 3-0 inflitto da Cristiano Ronaldo all’andata – la società e l’allenatore potrebbero concordare la separazione. La terza eliminazione consecutiva per mano degli storici e ricchissimi rivali – come raccontato da La Nacion –  sarebbe la pietra tombale sul rapporto fra l’Atlético Madrid e il Cholo, che potrebbe così giungere sulla panchina nerazzurra per iniziare un nuovo ciclo.