SPAL Verona: l’Hellas pressa in alto fino alla fine

verona juric
© foto www.imagephotoagency.it

Il pressing orientato sull’uomo è la peculiarità principale del Verona di Juric. Si è visto anche nel match contro la SPAL

L’Hellas Verona di Juric, reduce da un successo fondamentale a Ferrara, adotta una fase di non possesso aggressiva e intensa. Allievo di Gasperini, il tecnico croato utilizza molti concetti del suo calcio, come per esempio le marcature a uomo.

Nella slide sopra si vede una situazione di gioco significativa. Siamo a soli 10′ dalla fine, eppure l’Hellas continua a pressare in avanti. Il portiere è quindi costretto al rinvio lungo, mancano le soluzioni di passaggio sul corto. Il Verona non rappresenta lo stereotipo della piccola italiana, cerca anzi una continua aggressione in avanti.