Connettiti con noi

News

Spezia Roma 2-2: pareggio di Mkhitaryan che vale la Conference

Pubblicato

su

Allo stadio Picco, il match valido per la 38ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Spezia e Roma: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Decisivo Mkhitaryan che pareggia al 85′ dopo un primo tempo super dello Spezia e regala la Conference League a Mourinho e alla Roma. Sassuolo fuori da tutto nonostante la vittoria con la Lazio.

1′ Fischio d’inizio dell’arbitro

3′ Prima occasione Spezia: Nzola supera di fisico un difensore. poi Mancini recupera e blocca il tiro dell’attaccante

4′ Stavolta lo Spezia calcia: giocata a due Saponara-Verde e tiro ravvicinato, Fuzato c’è

6′ GOL SPEZIA: la Roma balla dietro, pallone perso in uscita e Nzola può servire Verde che tutto solo davanti a Fuzato lo pietrifica col mancino

11′ Spezia incontenibile, Roma in bambola: Kumbulla perde palla, Pobega calcia e respinge Fuzato. Poi arriva ancora Verde che sfiora la doppietta

18′ La Roma ha preso un po’ di campo e fa girare palla nella metà campo avversaria, ma ancora nessuna conclusione

21′ Kumbulla da brividi.. Nzola si invola ancora, poi allarga per Bastoni che con un cross forte e teso spaventa i giallorossi

23′ Primo tiro in porta della Roma: Terzi sbaglia l’appoggio, Pedro recupera e la palla finisce a El Shaarawy, Rafael risponde bene sul destro a giro del faraone

26′ Testa di Mancini su corner, blocca a terra Rafael. Cresce un po’ la Roma

34′ Si fa rivedere lo Spezia: Estevez da fuori, la palla esce di poco

38′ RADDOPPIO SPEZIA: Nzola anticipa tutti di testa, assist per Pobega che con la punta del piede prolunga in porta tutto solo. Lo teneva in gioco Mayoral

40′ Gyasi ancora a tu per tu con Fuzato, che stavolta esce bene e lo chiude

2′ di recupero

47′ Duplice fischio al Picco: la Roma sembra non avere motivazioni, lo Spezia segna due gol ed è meritatamente avanti al termine del primo tempo

 

1′ Fischio di inizio dell’arbitro, ricomincia la partita

1′ Cambi: dentro Ricci per Pobega nello Spezia, Reynolds per Santon nella Roma

51′ Mancini rischia l’autogol in estirada, Spezia ancora offensivo

52′ Occasione Borja Mayoral, para Rafael

53′ ACCORCIA LA ROMA: Pedro apparecchia per El Shaarawy dopo un pallone in profondità di Mkhitaryan, cross deviato e tap in dell’esterno della Roma: 2-1

54′ Ci prova ancora il faraone, Rafael sicuro sul primo palo, dall’altra parte vola Fuzato

56′ Mkhitaryan a botta sicura, gran parata di Rafel: secondo tempo di altra caratura dei giallorossi che si sono svegliati

61′ Cambi Roma: fuori Mayoral e Darboe, dentro Dzeko e Villar

64′ Si rivede lo Spezia: Agoume recupera palla, poi sul cross Capradossi non ci arriva per un pelo

69′ Farias taglia l’area, Nzola anticipato d Fuzato

70′ Altri cambi: Maggiore per Agoumè, Bastoni per Ramos e Agudelo per Verde

75′ Miracoloso Rafael! Cristante spara da posizione ravvicinata, ma il portiere dello Spezia battezza prima l’angolo e respinge

85′ ALLA FINE LA ROMA PAREGGIA: sponda di Dzeko, Mkhitaryan brucia il difensore e batte Rafael

4′ di recupero


Migliore in campo: al termine del primo tempo PAGELLE


Spezia Roma 1-0

Marcatori: Verde 6′, Pobega 38′, El Shaarawy 53′, Mkhitaryan 85′

SPEZIA (4-3-3): Rafael; Vignali, Capradossi, Terzi, Bastoni; Estevez, Agoume, Pobega; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano

ROMA (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Santon; Cristante, Darboe; Pedro, Mkhitaryan, El Shaarawy; Mayoral. All. Fonseca.

Ammoniti: 

Advertisement