Connettiti con noi

Azzurri

Stendardo: «Fiducioso per l’Italia ai Mondiali. Dobbiamo ritrovare Jorginho»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Guglielmo Stendardo ha parlato ai microfoni di Juventusnews24.com: queste le sue dichiarazioni sull’Italia

Guglielmo Stendardo è intervenuto ai microfoni di JuventusNews24 per fare il punto sulla situazione in casa bianconera, tra risultati maturati sul terreno di gioco e vicende extra campo degli ultimi giorni. Tanti anche gli intrecci con l’Atalanta, squadra in cui il difensore ha militato per ben cinque stagioni. Di seguito le sue dichiarazioni.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

A proposito di Italia: riuscirà la truppa di Mancini a portarci al Mondiale? Lei è fiducioso?

«Io sono fiducioso. L’importante è recuperare gli infortunati (Verratti e Spinazzola su tutti) e ritrovare il Jorginho dell’Europeo. A quel punto potremmo dire la nostra. Abbiamo due ostacoli importanti: la Macedonia e poi eventualmente il Portogallo. Saranno due sfide importanti e bisogna capire a marzo come ci arriveremo, ma io sono fiducioso perché il gruppo di Mancini ha dimostrato soprattutto all’Europeo di avere grandi qualità. Ovviamente contro queste due squadre dovremo avere anche degli episodi favorevoli perché in queste partite così secche è necessario che la dea bendata sia dalla nostra parte. Me lo auguro perché la squadra di Mancini merita questo e altro».