Stoian: «Quando chiama la Roma è difficile dire di no»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua: «L’esordio in A contro la Juve una grande emozione»

Oggi è il punto di riferimento del Crotone, lui cresciuto nella Roma: parliamo di Adrian Stoian, esterno offensivo classe 1991. Intervistato dal Corriere dello Sport, il romeno ha parlato della sua avventura in giallorosso: «Quando chiama la Roma è difficile dire di no. Sono arrivato con Mladen e Pena, stavamo sempre insieme. Le vere emozioni, poi, quando ho iniziato ad allenarmi con la prima squadra di Spalletti. L’esordio in A contro la Juve una grande emozione. A Roma mi sono ambientato subito bene grazie all’aiuto del mio procuratore Pietro Chiodi».

CONTINUA STOIAN«Florenzi e Bertolacci? Mi sono trovato benissimo con tutti e due, Alessandro è un ragazzo che scherza molto e ha sempre la battuta pronta, in campo mi aiutava sempre. Avevo un bel rapporto anche con Marco D’Alessandro, ora all’Atalanta. A Genova ho ritrovato Bertolacci, che mi ha dato una mano ad ambientarmi e mi è stato vicino».