Suning fa causa alla Premier League: vuole oltre 100 milioni di dollari

Iscriviti
Premiere-League
© foto @pixabay.com

La tv di proprietà di Suning ha fatto causa alla Premier League chiedendo un rimborso di 116,8 milioni di dollari

Come riportato dal Financial Times, PPLive Sports International, la tv di proprietà di Suning, ha fatto causa alla Premier League chiedendo un rimborso di 116,8 milioni di dollari.

Si tratterebbe di soldi che la Premier League non avrebbe restituito a PPLive Sports International dopo l’interruzione del contratto che legava le due parti per la trasmissione delle partite del campionato inglese in Cina.

Proprio l’interruzione del contratto aveva spinto la Premier League a citare in giudizio PPLive Sports per per 215,3 milioni di dollari.