Suso Fiorentina: perché i viola hanno bisogno dello spagnolo

genoa milan
© foto www.imagephotoagency.it

Oltre a essere un grande giocatore, Suso sarebbe vitale per dare più imprevedibilità alla Fiorentina di Montella. Analisi tattica

Suso è un nome nuovo in ottica Fiorentina, con Commisso disposta a investire cifre importanti. Nella stagione passata, i viola hanno faticato ad attaccare difese schierate, con tanti cross inefficienti. Suso darebbe molta più imprevedibilità: lo spagnolo ama ricevere palla defilato a destra, la sua solita giocata a rientrare sul piede forte crea sempre parecchi grattacapi alle difese, con palle taglienti e insidiose. Un’importante fonte di gioco quando si fatica a rendersi pericolosi.

Considerando però che pure Chiesa riceve palla in posizioni larghe, si rischia di svuotare un po’ troppo il centro del campo. In tal caso, mezzali e trequartisti dovranno essere bravi a dare un buon apporto offensivo.