Ibrahimovic: «Chiellini? Se avessi problemi, sarebbe in ospedale»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della Svezia deluso per la sconfitta contro l’Italia agli Europei

Uno dei temi di Italia-Svezia è stato il duello tra Giorgio Chiellini e Zlatan Ibrahimovic. Il difensore azzurro è riuscito a contenere il fuoriclasse svedese, ricorrendo però anche alle maniere forti. Le “sportellate” però fanno parte del gioco e, infatti, al termine della partita Ibrahimovic con la sua solita irriverenza ha spiegato che non ha avuto alcun problema con lo stile difensivo del centrale della Juventus: «Ce le siamo date di santa ragione? E’ tutto a posto, altrimenti a quest’ora sarebbe in ospedale», ha dichiarato Ibrahimovic dopo la sconfitta.

QUESTIONE DI ATTENZIONE – A proposito del ko, l’attaccante svedese ha tirato le orecchie ai compagni di squadra: «Questa partita ha dimostrato che per affrontare una grande squadra come l’Italia devi restare concentrato per tutti i 90 minuti, altrimenti vieni punito. Non è sufficiente giocarne 89, bisogna restare concentrati fino alla fine. Chi mi è piaciuto dell’Italia? Nessuno, tutta la squadra», ha spiegato Ibrahimovic, deluso per i risultati deludenti raccolti dalla sua nazionale agli Europei 2016.