Tommasi: «Vogliamo ripartire anche noi ma senza pentimenti»

Iscriviti
tommasi champions league
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Damiano Tommasi, ha parlato della situazione attuale e del futuro del calcio italiano

Damiano Tommasi, il presidente dell’AIC, ha parlato del possibile prosieguo della stagione a Radio Kiss Kiss Napoli: «Stiamo discutendo dei contratti e della conclusione dei campionati, speriamo di chiudere tutto entro l’estate. Stiamo monitorando ogni situazione per la ripresa delle attività e sono previsti i controlli».

«Noi vogliamo ripartire ma solo nelle condizioni giuste, non vogliamo pentimenti per essere partiti troppo presto. Contratti? Devo capire fin dove vogliamo e possiamo spingerci. I presupposti di tutte le discussioni sono quello di ripartire e quello di stoppare, non è semplice decidere. Contratti con scadenza 30 giugno? Questo è uno dei temi principali sui tavoli di FIFA, FIFpro e l’ECA. Bisogna capire cosa fare di questi calciatori in scadenza».