Torino, Cairo: “Altri due innesti, a De Laurentiis dico…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, in un’intervista ai microfoni di “TuttoSport”, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della stagione del club granata, che partirà  oggi contro l’Ascoli: “Mi aspetto di vedere un Toro molto aggressivo, super concentrato e molto umile. Zero presunzione: purtroppo, ormai, conosciamo bene la Serie B, sappiamo ciò che si deve fare. Partire col piede giusto è fondamentale, e poi ci darebbe ulteriore carica. Attenti, però: quello di Ascoli è un campo insidiosissimo, incontreremo un avversario grintoso e determinato. Va bene la mentalità , va bene il gioco, ma per vincere ci vorrà  anche tanta fame, tanta cattiveria sportiva”.

Cairo proverà  ad accontentare anche le richieste di Ventura, che vuole altri due innesti, ma puntualizza che l’importante è trattenere i big: “Cercherò di fare il meglio, così da aggiungere quel pizzico di qualità  in più che lui cerca. Se riesco a dargli altri due rinforzi è perchè ci sarà  almeno un’operazione in uscita, ma il vero tema è un altro. I grandi colpi che il Torino ora può fare è tenera sia Bianchi, sia Ogbonna. Se riesco in questa grandissima impresa che spero di compiere, sarà  come aver concluso altri due sontuosi acquisti”.

Infine, una battuta a De Laurentiis, che ieri ha affermato che finchè ci sarà  lui a Napoli non ci saranno trattative con Cairo: “Gli dico che io invece andrò a vedere ugualmente i suoi film, posto che li migliori perchè ultimamente sono un po’ scaduti”.