Torino, Cairo: «Non vendo Belotti. Scudetto? Tifo Inter»

© foto www.imagephotoagency.it

Urbano Cairo ha parlato della lotta Scudetto e del futuro di Andrea Belotti: le dichiarazioni del presidente del Torino

Urbano Cairo, presidente del Torino, è intervenuto ai microfoni di Un giorno da pecora nel giorno successivo alla vittoria contro l’Udinese.

VITTORIA – «Era una partita importante ed era fondamentale vincere. Abbiamo fatto bene, credo sia stata una buona gara. Poi quando tu sei obbligato a vincere chiaramente soffri un po’ di più, ma poi dopo la vittoria è più bello».

TIFO IN COPPA ITALIA – «Napoli o Juventus, indovini? Ho fatto il pugnettino al rigore calciato da Milik… Ma non l’ho neanche tanto vista, giusto i rigori. E poi i napoletani sono simpatici».

SCUDETTO – «L’Inter è una squadra importante a Milano, io non dico nulla però così vende di più la Gazzetta…».

BELOTTI – «Non lo vendo. Perché devo vendere Belotti? Me lo tengo stretto, è il centravanti della nazionale italiana. Ho rifiutato cifre molto importanti e non mi sono pentito. Cento milioni non me li hanno offerti, a cento sarei stato costretto a vendere ma per fortuna questa offerta non è arrivata».