Tronchetti Provera: «Inter ai fasti di Moratti con Suning»

ricardo rodriguez primavera inter
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Tronchetti Provera, amministratore delegato e vicepresidente esecutivo del gruppo Pirelli, ha parlato della nuova Inter di Suning

Marco Tronchetti Provera, ad e vicepresidente esecutivo di Pirelli, sponsor dell’Inter da oltre 20 anni, ha parlato a margine della conferenza stampa di Gabigol tenutasi a Milano presso l’Auditorium Pirelli. Queste le sue parole: «Colpisce che Gabigol sia stato presentato oggi nel giorno del compleanno di Ronaldo. Con Moratti abbiamo condiviso 20 anni di passioni e soddisfazioni di una squadra pazza, e questa Inter può riportare i tifosi a sognare. Credo che la volontà della famiglia Zhang di essere vicino alla squadra sia la cosa migliore. La presenza di Steven è importante, la squadre hanno bisogno di una società vicina».

SCUDETTO E I GRANDI SOGNI – Prosegue Tronchetti Provera: «Il gruppo Suning mi sembra abbia la volontà di riportare l’Inter ad alto livello dove l’aveva portata Moratti e dal primo giorno Suning si è presentata come la continuazione della tradizione di Moratti, non dimenticando la storia. Io credo che una società debba essere vicina a una squadra e la presenza di Steven è e sarà importante. Gabigol uomo-immagine? Rappresenta l’Inter che conquista i cuori degli appassionati, ma anche la nostra anima brasiliana ed è anche in Brasile a rappresentare la nostra anima brasiliana. De Boer? Può fare bene, le premesse ci sono tutte. Icardi? E’ un campione, il miglior centravanti al mondo che sta diventando il vero leader dell’Inter e il capitano. Scudetto? Non ha senso sbilanciarsi in questo momento».