Udinese, Giaretta: «De Marco? Strano, sempre lui»

© foto www.imagephotoagency.it

Il d. s. dei friulani insospettito dalla designazione del fischietto per la partita col Catania

DE MARCO UDINESE GIARETTA CATANIA – Al termine della partita persa ieri contro il Catania, un po’ tutta la società Udinese ha avuto da lamentarsi per le decisioni arbitrali del signor De Marco. Decisioni su cui il d. s. bianconero Giaretta, a fine partita, ha preferito soprassedere. Sulla designazione dell’arbitro, tuttavia, il dirigente della squadra friulana ha lanciato una frecciata ben precisa. 

STRANO MA VERO – Queste le parole di Giaretta a “Il Messaggero Veneto”: «Questo è l’atteggiamento giusto. Giocando cosi difficilmente perderemo ancora e ne avremo perse molte meno. Il problema è che non riusciamo a fare gol. L’arbitro? Diciamo che è stata una giornata storta. E’ strano però che lo stesso arbitro diriga la stessa partita per quattro anni di fila. De Marco ha dimostrato di non essere in buona forma. Noi dobbiamo ripartire dalla prestazione, consapevoli che dobbiamo lavorare. Muriel non regge più di un tempo? Dobbiamo lavorare, solo cosi ne usicremo».