Udinese, Pozzo: “Armero – Napoli? Non solo…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il patron dell’Udinese Giampaolo Pozzo, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss poco fa, ha parlato di alcuni degli argomenti più rivelanti riguardanti il mercato bianconero.

“Essendo una provinciale, ogni volta che apre il mercato diventa difficile tenere i pezzi pregiati. Al contempo abbiamo un buon osservatorio in giro per il mondo e quindi pensiamo sempre di poter rimpiazzare bene i calciatori che se ne vanno. Armero al Napoli? Per la verità, come in tutti gli affari del calcio, finchè non si firma non c’è nulla di concreto. Ci sono dei pour-parler non solo su Armero, ma anche su altri calciatori. Ad ogni modo ammetto che abbiamo parlato di un trasferimento di Armero al Napoli. Ma una chiacchierata non equivale ad un interessamento, le parole di Pozzo.

Cuadrado piace al Napoli e Insigne piace all’Udinese? Non è una baggianata, sono ipotesi che possono verificarsi. Ma siamo nel campo delle ipotesi. Benatia? E’ uno dei difensori più forti in circolazione, ma non possiamo svuotare l’Udinese lasciando partire Benatia, Armero, Cuadrado o altri. Con il Napoli, comunque, abbiamo parlato anche di lui ma bisogna chiedere agli azzurri quanto interesse ci sia, se ne hanno o meno bisogno. Insigne a Udine? E’ un giovane promettente. Noi partiamo dai giovani per farli maturare e crescere. Il contrario per noi non è possibile. Un giocatore affermato a Udine non torna, nonostante il fatto che cerchiamo di lavorare al massimo della professionalità”.

Zola al Watford? Parliamo di un grande campione, amato da tutti in Inghilterra. E’ una persona preparata, non abbiamo mai lavorato insieme ma abbiamo fatto questa scelta perchè lo riteniamo un ottimo allenatore. Ci apprestiamo a vivere questa nuova avventura con entusiasmo, parliamo di un club storico ed importante che merita di ritornare subito ai livelli che gli competono. L’obiettivo è la promozione nella massima serie del campionato inglese”.