Under 21, Ferrara: “Con il Lichtenstein non sarà  facile”

© foto www.imagephotoagency.it

Ciro Ferrara non intende sottovalutare la gara di domani a Vaduz contro i pari etè del Lichtenstein.
Il commissario tecnico dell’Under21, in conferenza stampa, ha svelato i rischi legati alla sfida con la piccola Nazionale: “puoi dire solo alla fine se una gara è stata facile, a maggior ragione questa che è una partita di qualificazione per gli Europei – ha dichiarato Ferrara – . Ho spiegato ai ragazzi che sarà  una prova di maturita’ importante: storicamente le squadre italiane fanno sempre fatica contro quelle avversarie che, solo sulla carta, possono essere definite meno attrezzate. Ecco perche’ secondo me questa partita può nascondere proprio questo tipo di insidie. Se l’Italia sarà  quella che abbiamo visto in Ungheria, ed io non ho dubbi in questo: sarà  un’Italia all’altezza. Ma questa partita nasconde molti pericoli, soprattutto nell’atteggiamento e nelle motivazioni. E’ un impegno importante con tre punti in palio; noi, se pur con una sola partita disputata, ci troviamo ad inseguire la Turchia che ha vinto tre gare su tre. molto soddisfatto di come i ragazzi stanno lavorando, con la giusta concentrazione ed attenzione, soprattutto stanno mettendo in pratica quelle poche indicazioni che riusciamo a dare nel tempo limitato che abbiamo a disposizione. C’è stata una coralita’ di gioco buona: il fatto di aver vinto la prima fuori casa ci ha dato anche delle motivazioni importanti, ora sta a noi seguire quella scia, non possiamo permetterci passi falsi perchè ho l’impressione che abbiamo delle squadre nel girone che stanno viaggiando a mille.”