Vanden Borre ci ripensa: torna a giocare… in Congo!

vanden borre
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Anderlecht Vanden Borre cambia idea: niente ritiro, ora è del Tout Puissant Mazembe

Non ha lasciato un gran ricordo in Italia, dove ha vestito le casacche di Fiorentina e Genoa. Anthony Vanden Borre, a soli 29 anni, ad inizio gennaio aveva annunciato la sua volontà di ritirarsi dal calcio giocato: quella di appendere gli scarpini al chiodo, però, è stata evidentemente solo un’idea passeggera, perché oggi il difensore belga ha firmato per il Tout Puissant Mazembe, la più importante società della prima divisione congolese. Tuttavia, questa sua decisione non deve stupire: Vanden Borre è infatti nato in Congo, paese natale della madre, e più precisamente a Likasi. Il classe ’87 ha poi deciso di far valere la nazionalità belga ereditata dal padre e percorrere tutta la trafila delle giovanili nei Red Devils, fino ad arrivare alla convocazione in Nazionale maggiore.