Verona, D’Amico: «Pazzini ci lascerà. Ma potrà tornare da protagonista»

Pazzini
© foto www.imagephotoagency.it

Tony D’Amico ha commentato l’addio di Giampaolo Pazzini all’Hellas Verona: le dichiarazioni del direttore sportivo

Tony D’Amico, direttore sportivo dell’Hellas Verona, ha commentato l’addio di Giampaolo Pazzini.

ADDIO – «Abbiamo convocato questa conferenza per comunicare che dopo cinque anni bellissimi, a fine stagione terminerà il rapporto con Giampaolo. Ci sembrava doveroso essere al suo fianco. Tutta la squadra avrebbe voluto essere presente, ma per le normative anti-Covid non è stato possibile».

POSSIBILE PERMANENZA – «Penso che Giampaolo sia una persona molto intelligente, oltre ad essere un grande professionista. Credo che per le sue capacità potrà intraprendere la strada da grande che vuole percorrere. Per la sua struttura umana penso che dovrà entrare dalla porta principale, in qualsiasi veste che lui voglia intraprendere. Creare un ruolo di rappresentanza non sarebbe stato sufficiente».