Verona, Mandorlini: “Siamo in ritardo”

© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Mandorlini, tecnico dell’Hellas Verona, ai microfoni di ‘Leggo Verona’ commenta la situazione del club: “Non riesco a capire la situazione che si è venuta a creare. Ripeto, sono preoccupato e anche un po’ incazzato – ha detto il tecnico a Leggo Verona -. Sono preoccupato che la macchina Hellas non possa partire: mercato e ritiro. Le cose più semplici di questo momento. Inutile nasconderlo, siamo un po’ in ritardo. E la cosa che mi disturba maggiormente è che non siamo in grado di programmare il da farsi. Speriamo che ogni situazione si metta a posto, specie dopo tutto quanto è stato fatto”.