Wilshere snobba Milan e Roma: vuole la Premier League

serie a scudetto
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan e la Roma lo volevano in prestito ma Jack Wilshere dice no, vuole rimanere in Premier League. Il centrocampista dell’Arsenal rifiuta anche Watford e Bournemouth e dice sì al Crystal Palace

Jack Wilshere andrà via dall’Arsenal ma non arriverà in Serie A. Nelle ultime ore si è vociferato di una sua partenza in prestito dai Gunners, il giovane centrocampista deve ancora crescere e maturare e lo farà in Premier League. Il Milan e la Roma lo hanno seguito con attenzione, stuzzicati da un possibile arrivo a titolo temporaneo del giocatore dell’Arsenal ma alla fine hanno prevalso le idee dell’inglese, che ha preferito rimanere a Londra.

WILSHERE: NO MILAN, NO ROMA – Sarà il Crystal Palace la sua prossima destinazione. Wilshere è già padre nonostante la giovane età e ha deciso di non spostarsi da Londra per non dover stare lontano dalla famiglia. Ha detto no a Watford e Bournemouth e, dopo una chiacchierata con Alan Pardew, ha scelto il Crystal Palace. Per Milan e Roma il Sun ha parlato di un affare in prestito con diritto di riscatto a trenta milioni di sterline ma il poco tempo a disposizione e la volontà del giocatore sono stati decisivi. Niente da fare per la Serie A, dunque.