Zamparini si arrende: Pastore partirà 

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si arrende all’evidenza. Ormai è certo che il gioiello argentino Pastore è destinato a lasciare la casacca rosanero. Si attendono le offerte ufficiali, rigoroamente senza contropartite tecniche, da parte di Roma e Manchester City. Il Milan da tempo interessato al giocatore sembra momentaneamente tagliato fuori.