Zanetti delinea la nuova dirigenza del Bologna

© foto www.imagephotoagency.it

A Zanetti, mister Segafredo, andrà  il 35% del Bologna mentre un 5% andrà  a commercianti o persone importanti di Bologna che vorranno supportare la causa. Uno di questi sarà  Gianni Morandi, molto legato alla squadra del Bologna, essendo della sua città  di nascita: il cantautore, di tasca propria, parteciperà  alla rifondazione della squadra. La cordata di Cortese, intanto, cercherà  di coinvolgere numerosi imprenditori della zona puntando su nomi importanti.

Marco Scapoli, amministratore delegato di Biochimica, Marco Pavignani, titolare della plastica Marconi, Albano Guardaldi, amministratore unico di Futura Costruzioni, Lamberto Romani, di Cir-Senerissima sponsor principale del Bologna, Riccardo Yien, general manager di Cartal, e infine l’impresa edile Meliconi di Giulio Romagnoli: questi sono i nomi importanti che dovrebbero girare attorno alla nuova dirigenza bolognese.