Alessandro Bastoni nella top 20 dei ’99 più costosi al mondo

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la gavetta nelle giovanili dell’Atalanta, il cartellino del classe ’99 è salito stagione dopo stagione.

Alessandro Bastoni è sicuramente un talento del nostro calcio. Tra tutti è quello di cui si parla meno, ma è uno di quelli che è cresciuto di più. Classe ’99, cresce nelle giovanili dell’Atalanta e in prima squadra gioca 9 gare senza mai segnare.

Nell’estate 2018 va a giocare a Parma e con i ducali trova tanto spazio: 24 partite e contro la Sampdoria segna il suo primo gol in Serie A. Le sue prestazioni convincono quindi l’Inter che l’estate scorsa lo porta alla corte di Antonio Conte. Finora ha giocato 14 partite ed ha messo a segno il gol contro il Lecce.

Nel frattempo il valore del suo cartellino è cresciuto esponenzialmente. Solo a giugno valeva 15 milioni. Ora ne vale 23 e a fine stagione il prezzo potrebbe ancora salire. Inoltre il giocatore è 17° nella top 20 dei ’99 più costosi al mondo.