Allenatore Palermo, con Lopez si programma il futuro

foschi sallai
© foto www.imagephotoagency.it

Allenatore Palermo: dopo Ballardini, Corini e De Zerbi il presidente Zamparini ha nel mirino Diego Lopez. L’ex cagliaritano è a un passo dai rosanero, le ultimissime news e gli aggiornamenti

Allenatore Palermo, bozza programmatica – 27 gennaio, ore 7.47

Lopez ha firmato fino al giugno del 2018, la stessa scadenza del da Salerno. Un indizio che può essere da solo una prova, ovvero una sorta di bozza programmatica per il futuro del Palermo. Corini aveva chiesto garanzie sul futuro, che poi sono state date al suo successore Lopez, il cui ottimo rapporto con Salerno è stato alla base della chiamata in rosanero. Lopez comunque pare aver già dato una sua impronta alla squadra, il Palermo tornerà alla difesa a quattro e nelle prossime ore si capirà se i siciliani scenderanno in campo con il 4-3-3 o il 4-3-1-2.

Allenatore Palermo, le parole di Zamparini – 26 Gennaio, ore 15.45

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss dopo l’ingaggio del nuovo tecnico Lopez: «Il nostro scopo adesso è quello di dare una scossa alla squadra, poi bisogna vedere se Diego Lopez riuscirà ad avere dei risultati. Sappiamo che domenica ci sarà il Napoli. La salvezza è ancora possibile, ma bisogna fare una serie di risultati con una media di 2 punti a partita, cosa mai accaduta. Se Ballardini fosse rimasto, avremmo sicuramente 7-8 punti in più. Non esiste un problema calcistico del Sud. E’ solo una questione economica. Noi siamo alla ricerca di investitori. I problemi investono anche il Nord Italia. De Laurentiis guarda alla Cina perché se lo può permettere, ma lui di certo resterà. Vediamo cosa accade nelle prossime giornate. Se il Napoli riuscirà ad avere continuità, potrà lottare per lo scudetto».

Allenatore Palermo, c’è la firma di Lopez – 26 gennaio, ore 14.15

Diego Lopez è il nuovo allenatore del Palermo. Il tecnico ha firmato il contratto che lo legherà alla società del presidente Zamparini per i prossimi 18 mesi. Ora sarà lui a provare la scalata alla salvezze, che dista ben 11 punti. A riferirlo è Sky Sport. Questo il comunicato ufficiale della squadra rosanero: «U.S. Città di Palermo comunica di aver affidato la guida della Prima Squadra a Diego Lopez. Il nuovo allenatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2018 con il club di viale del Fante e sarà presentato alla stampa nella giornata di domani, alla vigilia della partenza per Napoli. Luogo ed orario della conferenza stampa verranno comunicati successivamente». 

Allenatore Palermo, scelto Lopez: «Credo nella salvezza» – 26 gennaio, ore 11:50

Diego Lopez sarà il nuovo allenatore del Palermo. Il tecnico ha convinto Maurizio Zamparini e a breve firmerà il nuovo contratto che lo legherà fino al termine della stagione ai rosanero. Il tecnico è sbarcato poco fa all’aeroporto di Palermo: «E’ un’opportunità importante e unica per me. Credo nella salvezza. Non ho chiesto niente sul mercato. Sappiamo che è una situazione complicata, ma anche io credo nella salvezza. Occorre lavorare e parlare poco. Con il presidente ho parlato dei prossimi sei mesi ma anche della prossima stagione, ora dobbiamo solo lavorare».

Allenatore Palermo: sei mesi per Lopez – 26 gennaio, ore 8.25

Diego Lopez è arrivato in Italia nelle ultime ore, è partito dall’Uruguay dopo la chiamata di Nicola Salerno (che lavorò con lui a Cagliari) e nella giornata di ieri ha avuto un lungo colloquio con il presidente Zamparini. L’ufficialità dell’ingaggio di Lopez avverrà oggi con molta probabilità, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport. Il sudamericano ha convinto il patron rosanero ma le perplessità erano davvero poche e l’incontro è servito più che altro per conoscersi. Contrariamente alle notizie delle ultime ore, Lopez dovrebbe firmare un contratto di sei mesi.

Allenatore Palermo, scelto Diego Lopez: contratto biennale – 25 gennaio, ore 23.53

Maurizio Zamparini ha scelto: sarà Diego Lopez il nuovo allenatore del Palermo. E’ arrivata la fumata bianca nell’incontro odierno tra le due parti, con il direttore sportivo Nicola Salerno come mediatore: secondo quanto riporta Sky Sport, l’ex Cagliari domani partirà per la Sicilia e firmerà un contratto fino al 30 giugno 2018.

Allenatore Palermo: incontro Zamparini – Lopez a Milano – 25 gennaio, ore 16.53

Nuovi aggiornamenti sul futuro allenatore del Palermo. Dopo le dimissioni di Eugenio Corini, la dirigenza rosanero è al lavoro per trovare il quarto tecnico della stagione: in pole c’è Diego Lopez, ex Cagliari, e secondo quanto riporta Sky Sport a breve si terrà a Milano l’incontro con il presidente Maurizio Zamparini ed il direttore sportivo Nicola Salerno.

Allenatore Palermo: Diego Lopez in vantaggio su tutti. Parla il ds Salerno

Allenatore Palermo. In casa rosanero, dopo le dimissioni presentate da Eugenio Corini, sono giorni frenetici, alla ricerca di un nuovo tecnico che possa guidare la squadra in questo girone di ritorno ancora tutto da disputare. Senza dimenticare la sessione invernale di calciomercato, caratterizzata da qualche rifiuto in entrata e da qualche calciatore sul punto di andare via. Ecco cosa ha dichiarato Salerno ai microfoni dell’emittente televisiva nazionale Sportitalia: «Siamo dispiaciuti per Eugenio Corini, secondo me, alla lunga, poteva fare bene a Palermo. Indubbiamente si è trovato in una situazione difficile che non dipendeva da lui. Adesso cerchiamo di trovare una soluzione: un’ipotesi potrebbe essere Diego Lopez, che in questo momento è all’estero, domani ritornerà e ci incontreremo per decidere il da farsi. Calciomercato? Vogliamo preservare il valore economico della squadra e il gruppo in sé. Contro l’Inter non meritavamo di perdere. Se mettessimo insieme un filotto di risultati utili positivi potremmo cercare di fare il miracolo. Quaison e Hiljemark sono due calciatori importanti che potrebbero lasciare la squadra, se invece dovessero restare allora li metteremo a disposizione del nuovo tecnico».