Alphonso Davies: «La vita è troppo breve per trascorrerla arrabbiati o tristi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il talento del Bayern Monaco, Alphonso Davies, si è raccontato al magazine ufficiale del club bavarese

Alphonso Davies, giovanissima stella del Bayern Monaco, si è raccontato al magazine del club bavarese. Le sue parole.

FAMIGLIA – «La vita è troppo breve per trascorrerla arrabbiati o tristi. La mia famiglia ha attraversato momenti difficili quando ero piccolo e per questo sono infinitamente grato ai miei genitori per quello che hanno fatto. Il loro viaggio è iniziato durante la guerra civile in Liberia e terminato in Canada dove approdarono via Ghana. Mio padre doveva andare a lavorare alle 4 del mattino e rientrare intorno alle 14:00. Mia madre lavorava dalle 22:00 alle 08:00».

BAYERN – «È sempre stato il mio sogno giocare a calcio in un club come il Bayern, contro i migliori del mondo. Non mi arrenderò mai un giorno. Mai».