Inter, incontro Marotta-Zhang: si parlerà di Conte, Oriali e… Icardi

marotta inter
© foto www.imagephotoagency.it

Previsto un vertice tra Beppe Marotta e Steven Zhang per discutere il futuro dell’Inter: sul tavolo le questioni Antonio Conte e Lele Oriali, ma pure la cessione di Mauro Icardi

Continua senza sosta l’opera di ricostruzione di Beppe Marotta dell’Inter in vista della prossima stagione: un nodo cruciale dovrebbe esserci nelle prossime settimane, probabilmente tra i big match contro Roma e Juventus, quando il presidente nerazzurro Steven Zhang tornerà nuovamente a Milano per parlare dei piani futuri della società. A tenere banco soprattutto la questione legata alla panchina: Marotta spinge ancora per Antonio Conte (su cui però peserebbe una richiesta di ingaggio abnorme), così come per l’innesto di una figura che possa fare da tramite tra lo spogliatoio, punto nevralgico dell’Inter di questa stagione, ed il club: il nome numero uno in lista resta quello di Lele Oriali, ex bandiera e team manager interista attualmente impegnato nello staff di Roberto Mancini in Nazionale.

C’è poi, nemmeno a dirlo, ancora la faccenda legata a Mauro Icardi: per l’attaccante argentino la cessione sembra a tratti scontata, ma restano i dubbi legati al suo valore. L’obiettivo di Zhang e Marotta è sì di vendere l’ex capitano, ma monetizzando il più possibile: Icardi ha una clausola rescissoria per l’estero valida dal 1 al 15 luglio 2019 di 110 milioni di euro. Su di lui, notizia di ieri, è forte l’interessamento dell’Atletico Madrid, che però è rimasto ancora piuttosto vago sulla propria offerta, riporta il Corriere dello Sport, perché dubbioso sul futuro in attacco di un paio dei suoi elementi chiave, Antoine Griezmann e Diego Costa (per cui potrebbe arrivare l’addio in estate): ogni possibile scenario verà analizzato al termine della stagione.