Atalanta-Bologna 1-0, pagelle e tabellino

ilicic atalanta
© foto Mg Clusone (Bg) 23/07/2017 - amichevole / Atalanta-Giana Erminio / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Josip Ilicic

Atalanta-Bologna, 9ª giornata Serie A TIM 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

L’Atalanta non si ferma più. E non c’è doppio impegno che tenga: in Europa League o in campionato, i ragazzi di Gasperini continuano a viaggiare a vele spiegate. Tre giorni dopo l’affermazione sull’Apollon Limassol, ecco il successo ai danni di un lanciassimo Bologna. Decide una rete nella ripresa di Cornelius, subentrato nella ripresa e match-winner su assist di Freuler. I rossoblù collezionano alcune buone occasioni per pareggiare, ma l’assalto finale viene smorzato dall’espulsione rimediata da Gonzalez.

ATALANTA-BOLOGNA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Atalanta-Bologna 1-0: tabellino

MARCATORI: st 25′ Cornelius
ATALANTA (3-4-2-1): 
Berisha 6; Palomino 6.5, Caldara 6, Masiello 6.5; Castagne 6, De Roon 6, Cristante 6.5 (6′ st Cornelius 7), Spinazzola 5 (33′ st Goesens ng); Freuler 6.5, Ilicic 7; Petagna 5.5 (21′ st Kurtic  6). Allenatore: Gasperini.
BOLOGNA (4-3-3): Mirante 6.5; Torosidis 6 (25′ pt Krafth 6), Helander 6.5, Gonzalez 4.5, Masina 5.5; Poli 6, Pulgar 6, Donsah 6; Verdi 6, Palacio 6.5 (27′ st Destro 5), Di Francesco 6 (14′ st De Maio 5.5). Allenatore: Donadoni.
ARBITRO: Maresca di Napoli 6.
NOTE: espulso Gonzalez (35′ st) per somma di ammonizioni. ammoniti Caldara, Ilicic, De Roon, Masina e Palacio.

Atalanta-Bologna: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – L’Atalanta insiste e, alla fine, riesce a sfondare. Merito di Cornelius che, subentrato nel corso della ripresa, capitalizza un fortunoso assist di Freuler in piena area di rigore. Il Bologna prova a reagire con qualche strappo in ripartenza, ma l’assalto rossoblù nel finale viene frenato dal rosso rimediato da Gonzalez.

49′ FINITA! L’Atalanta supera di misura il Bologna, la decide Cornelius

45′ Sono quattro i minuti di recupero

44′ Mirante provvidenziale su Caldara, che devia da pochi passi su colpo di testa del solito Cornelius

35′ ESPULSIONE! Due cartellini gialli in una manciata di minuti per Gonzalez, che lascia in dieci il Bologna

33′ Ultimo cambio nell’Atalanta: Goesens per Spinazzola sulla corsia di sinistra 

32′ Ancora uno scatenato Ilicic prova a servire Cornelius a centro area, la difesa del Bologna rimedia in qualche modo pur sfiorando l’autorete

30′ Che occasione per il Bologna, con Verdi che converge palla al piede e dal limite lascia partire una conclusione a giro che sfiora l’incrocio dei pali

25′ ATALANTA IN VANTAGGIO! Alla prima occasione colpisce Cornelius, servito fortunosamente da Freuler dopo un rocambolesco rimpallo in area di rigore

22′ Grande pressione adesso da parte dei padroni di casa: rimpallata una prima conclusione dal limite di Ilicic, palla a Spinazzola che serve De Roon la cui sassata dalla distanza sibila di poco a lato

21′ Gasperini torna alla singola punta: fuori Petagna, dentro Kurtic

14′ Seconda sostituzione per il Bologna e cambio d’assetto per Donadoni: fuori Di Francesco, dentro De Maio

7′ L’Atalanta insiste: prima Spinazzola e poi il solito Ilicic mettono paura a Mirante, ma in entrambi i casi il pallone termina di poco a lato

6′ Cornelius al posto di Cristante: Gasperini ci prova con la doppia boa davanti

2′ Subito Cristante pericoloso con un pregevole diagonale, contenuto però da Mirante

Nessuna sostituzione nell’intervallo per Gasperini e Donadoni: Atalanta-Bologna, si riparte!

SINTESI PRIMO TEMPO – Prima frazione di gioco gradevole a Bergamo, anche se orfana di reti. L’Atalanta conduce le danze, il Bologna prova a colpire di rimessa. Una grande occasione per parte: in un’area la spreca Petagna, nell’altra non finalizza un perfetto contropiede Verdi.

48′ Si va al riposo sul punteggio di 0-0

47′ Contropiede clamoroso del Bologna: Pulgar orchestra per Verdi che, anziché calciare da ottima posizione, prova senza riuscirci a servire Palacio davanti alla porta praticamente sguarnita dell’Atalanta

45′ Sono tre i minuti di recupero decretati dal direttore di gara Maresca

35′ Occasionissima per l’Atalanta: Cristante in area serve Petagna che, solo davanti a Mirante, spara alle stelle!

34′ Ingenuo calcio di punizione concesso da Poli da posizione favorevole: la conclusione di Ilicic termina però alta sopra la traversa

25′ Primo cambio della partita: Donadoni è costretto a sostituire Torosidis a causa di una noia muscolare, al suo posto Krafth

15′ Caldara ammonito per aver interrotto un’interessante proiezione offensiva da parte di Palacio: punizione da limite di Verdi, palla sulla barriera

12′ Masina scomposto su Ilicic: punizione dalla trequarti dello sloveno per Petagna che spizza a centro area, la palla sorvola la traversa

5′ Avvio di partita brillante per l’Atalanta, che però non trova la chiave di volta per rendersi pericolosa negli ultimi sedici metri

Gasperini con Castagne al posto di Hateboer a destra, Donadoni con Palacio al centro dell’attacco: Atalanta-Bologna, si parte!

Atalanta-Bologna: formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-1-2) – Berisha; Palomino, Caldara, Masiello; Castagne, De Roon, Cristante, Spinazzola; Kurtic; Ilicic, Petagna. Allenatore: Gasperini.

BOLOGNA (4-3-3) – Mirante; Torosidis, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Palacio, Di Francesco. Allenatore: Donadoni.

Atalanta-Bologna: probabili formazioni e pre-partita

Gomez non è stato convocato da Gasperini e l’Atalanta dovrà inventarsi qualcosa. Il Papu verrà sostituito da uno tra Cristante e Kurtic, che supporteranno il tandem Ilicic-Petagna. Castagne dovrebbe rilevare Hateboer sulla corsia di destra. Recuperato Toloi: torna tra i convocati e potrebbe giocare al centro della difesa al posto di Palomino.

Sul fronte Bologna Donadoni verso la conferma del 4-3-3: probabile panchina per Destro, così i felsinei confermano nuovamente Rodrigo Palacio al centro dell’attacco. Problemi fisici per Mbayé, la maglia di terzino destro sarà del greco Torosidis. A centrocampo recupera Poli, mentre si ferma Taider: giocano Pulgar e Donsah.

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Ilicic. Allenatore: Gasperini.

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Torosidis, Gonzalez, Helander, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Palacio, Di Francesco. Allenatore: Donadoni.

Roberto Donadoni ha presentato così la sfida contro l’Atalanta, fondamentale per ravvivare ancora le ambizioni di un Bologna che sta vivendo un momento straordinario. Così il tecnico dei felsinei sul match contro la squadra di Gasperini: «L’Atalanta è una squadra fisica e poi ha tanti ricambi. E’ un avversario tosto e difficile, l’ha dimostrato anche in Europa League. La classifica non rispecchia i valori della squadra di Gasperini. Ci aspetta una settimana complessa. Quello che abbiamo fatto nelle tre partite precedenti non è sufficiente per battere l’Atalanta. Bisogna andare oltre con il livello di prestazione e di concretezza sotto porta».

Atalanta-Bologna: i precedenti del match

24 vittorie, 15 pareggi e 7 sconfitte con 68 gol fatti e 38subiti: questo è il bilancio, tutto sommato positivo, dell’Atalanta all’Atleti Azzurri d’Italia contro il Bologna. Una sola vittoria negli ultimi 54 anni per il Bologna a Bergamo, che perdono sul campo dei nerazzurri da 3 anni consecutivamente. Al momento il Bologna ha cinque punti più dell’Atalanta in classifica: entrambe le squadre hanno una differenza reti pari a zero, con l’Atalanta più prolifica in attacco e il Bologna più attento per quanto concerne la fase difensiva. Nella passata stagione l’Atalanta vinse tra le mura amiche per 3-2: dopo il doppio vantaggio firmato da Conti e Freuler, i rossoblù riuscirono a pareggiare grazie alle reti di Destro e Di Francesco, prima di incassare il gol decisivo firmato da Mattia Caldara.

Atalanta-Bologna: l’arbitro del match

Atalanta-Bologna verrà diretta dall’arbitro Fabio Maresca della sezione di Napoli. Gli assistenti di Maresca, direttore di gara della sfida dell’Atleti Azzurri d’Italia, saranno Giorgio Schenone di Genova e Mauro Galetto di Rovigo. Il quarto uomo è Livio Marinelli di Tivoli, con Marco Di Bello di Brindisi al Var e come Avar Fabiano Preti della sezione di Mantova.

Atalanta-Bologna Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 15 in diretta sulle frequenze di Sky Calcio 4. Non solo, perché Atalanta-Bologna sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go Serie A TIM TV. La gara sarà visibile anche tramite decoder TIM Vision e potrà essere acquistata anche sulla piattaforma Sportube.